promosso da


Polo Didattico di Fermo

 

in collaborazione e con il patrocinio di

 

 

 

 

 

 

Il progetto Marche-ting si propone di contribuire al processo di internazionalizzazione delle imprese marchigiane e del territorio regionale con particolare riferimento alla Provincia di Fermo. L’idea guida è quella di fornire supporto informativo e formativo alle aziende manifatturiere che intendono sviluppare la propria presenza e penetrazione commerciale sui mercati esteri,  alle imprese turistiche che vogliono incrementare il flusso degli ospiti migliorando la qualità dell’accoglienza ed agli enti locali che intendono valorizzare e promuovere il proprio patrimonio ambientale e culturale attraverso più efficaci strumenti e servizi di informazione rivolti al pubblico straniero. Un progetto ambizioso che si basa sulla costruzione di una rete inter-istituzionale e si pone tra gli obiettivi anche quello di promuovere la resilienza del territorio dopo le ferite inferte dagli eventi sismici del 2016 rappresentando un esempio di buona prassi per tutta la Regione Marche.

Il progetto prevede la realizzazione di molteplici azioni integrate mirate a:

 

-        verificare le competenze linguistiche e comunicative effettive delle risorse umane e valutare

           l’adeguatezza delle risorse web delle aziende manifatturiere del territorio attraverso una

          ricerca sul campo (Studio di settore).

-       realizzare interventi formativi con l’obiettivo di migliorare le competenze  linguistichdel personale aziendale e di incrementare qualità ed efficacia degli strumenti web 

     per lcomunicazione e la commercializzazione di prodotti e servizi (moduli di  aggiornamentprofessionale di natura linguistica e telematica)

-       coinvolgere il mondo delle imprese e gli enti locali nel processo di formazione di figure professionali altamente qualificate adeguate al perseguimento di strategie per la internazionalizzazione attraverso l’attivazione di corsi di perfezionamento post-laurea: Mastercourse in Mediazione Linguistica per il Marketing del Made in Italy, Mastercourse in Mediazione Linguistica per il Management Turistico, Mastercourse in Marketing of  Top Quality Made in Italy for foreign students.

-       promuovere, nel contesto di un generale rilancio del Made in Italy,  l’implementazione di innovative piattaforme di e-commerce multilinguistiche al servizio di PMI d’eccellenza del territorio marchigiano che desiderano affacciarsi o migliorare la propria presenza sui mercati internazionali: Portale Web Made in Marche.

-       organizzare un Educational Tour, nella forma di un progetto pilota dal titolo Riscopri le radici marchigiane, a beneficio di giovani discendenti di emigrati marchigiani nel mondo per favorire una conoscenza non solo delle Marche di ieri, con i loro simboli storici ed artistici, ma anche delle Marche di oggi con la loro nuova realtà culturale, sociale ed economica.

  STUDIO DI SETTORE

Check-up linguistico del personale aziendale  e valutazione di qualità, efficacia e adeguatezza delle risorse web mirate alla commercializzazione internazionale di prodotti e servizi delle imprese nella Provincia di Fermo. Si tratta di un lavoro di ricerca sul campo che prevede un test delle conoscenze linguistiche di personale e maestranze delle aziende ma anche unindagine su disponibilità e qualità degli strumenti di comunicazione per interagire con i mercati internazionali (siti web, portali e- commerce, Skype tools, blog e social media). Questa verifica verrà attuata in termini pratici con la somministrazione di test linguistici, la compilazione di un questionario in collaborazione con il management di ogni impresa e l'analisi degli strumenti web. I risultati di questa ricerca saranno
resi disponibili alle aziende sia in forma disaggregata (report individuali e confidenziali con suggerimenti per migliorare l’efficacia internazionale dell’azione commerciale ) sia in forma anonima ed aggregata attraverso una pubblicazione che analizzerà i macro-dati e li metterà a confronto con altri studi di settore, cioè una pubblicazione gratuita (ebook) messa a disposizione del mondo delle imprese (aziende, associazioni di categoria, organizzazioni sindacali, agenzie di servizi alle imprese, consulenti) e di tutti gli altri stakeholders interessati (Comuni, Provincia, Regione, Media). Uno strumento di grande utilità a sostegno di una politica per la internazionalizzazione delle imprese e di una pianificazione degli interventi destinati ad accrescere la competitività. A conclusione del progetto si prevede lorganizzazione di un momento pubblico, cioè di una conferenza per la presentazione dei risultati. Nessun onere sarà a carico delle imprese. Come follow-up del progetto si prevede lorganizzazione di interventi mirati al miglioramento delle competenze linguistiche e telematiche del personale aziendale. Durata della ricerca 12 mesi.

 

FORMAZIONE PROFESSIONALE NELL’ERA DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE

Questi corsi si rivolgono al personale delle PMI e degli enti locali che hanno la necessità di utilizzare le lingue, innanzitutto l’inglese, in ambito istituzionale, professionale e aziendale avvalendosi delle nuove tecnologie.

Per questo i corsi non sono generalisti ma mirano a specifici settori professionali i quali hanno un preciso mansionario, devono cioè svolgere determinati compiti in un ambito definito e circoscritto. L’idea è quella di mettere i candidati in condizione di svolgere i propri compiti raggiungendo in tempi rapidi una padronanza linguistica adeguata a scopi non accademici ma professionali attraverso moduli di breve durata (3/4 mesi).  Anche la metodologia dinsegnamento è fortemente innovativa e prevede un approccio azionale e performativo. Quindi oltre alle lezioni frontali in aula si prevedono laboratori linguistico-teatrali basati sulla simulazione di situazioni reali di interazione  mirati al miglioramento di competenze comunicative strategiche come quella del “public speaking”  e workshop focalizzati sul “know-how” necessario per utilizzare efficacemente le risorse della comunicazione digitale.

 

ALTA FORMAZIONE DOPO LA LAUREA

Il progetto prevede l’attivazione di corsi di perfezionamento post-laurea in collaborazione con le imprese marchigiane, le associazioni di categoria e gli enti locali:

Mastercourse in Mediazione linguistica per il Marketing del Made in Italy

Mastercourse in Mediazione Linguistica per il Management Turistico.
Mastercourse in Marketing of  Top Quality Made in Italy for foreign students

I primi due moduli  propongono percorsi di durata annuale che si basano su una didattica d’aula

specialistica (discipline linguistiche, economiche, giuridiche, informatiche  e afferenti i beni culturali e ambientali) con l’intervento di docenti universitari, traduttori, interpreti ed esperti provenienti dal mondo delle imprese e su tirocini presso aziende ed  enti locali (3-6 mesi). Obiettivo di entrambi i corsi è quello di formare figure professionali con un curriculum teorico- pratico in grado di inserirsi subito dopo la conclusione del percorso nello staff di qualsiasi azienda della filiera manifatturiera e turistica o nell’organico degli enti locali.  La struttura didattica propone infatti non solo un approfondimento specialistico di un arco disciplinare disegnato a partire dai bisogni effettivi delle aziende e degli enti territoriali ma anche un’esperienza “ponte” tra l’approccio prevalentemente teorico agli studi tipico di ogni istituzione accademica e quelle nozioni di natura pratica che deve possedere chiunque debba occuparsi in azienda o nell’ente locale di relazioni commerciali o istituzionali internazionali.
Il Mastercourse in Marketing of Top Quality Made in Italy è il primo programma post-graduate (post-lauream) destinato  esclusivamente a laureati stranieri  che desiderano perfezionare la conoscenza della lingua, della cultura e delle eccellenze italiane conosciute come  Made in Italy.
Il candidato ideale del nostro Master è un giovane laureato che aspira a svolgere nel paese di provenienza ruoli professionali legati alla promozione e distribuzione commerciale dei nostri  prodotti o servizi  d’eccellenza. Il corso dura sei mesi ed ha carattere intensivo e residenziale. Il programma prevede lezioni in classe di lingua, cultura, arte, moda e lifestyle, visite e brevi stage presso aziende titolari di marchi italiani famosi nel mondo, escursioni in città d’arte e distretti industriali, workshop con guest speakers che lavorano per i più prestigiosi brand del Made in Italy, una tesi finale in formato multimediale. Il curriculum è bilingue e le lezioni sono impartite in lingua inglese e lingua italiana.

 

MARKETING SU PIATTAFORMA DIGITALE: il portale web Made in Marche
In collaborazione con una start-up tecnologica è in allestimento un portale internet multilingue  “Made in Marche” dedicato alla promozione e commercializzazione digitale presso l’utente finale, incluso il delivery door-to-door,  di quelle eccellenze del territorio che faticano a proporsi in modo efficace sui mercati internazionali. Quindi uno strumento di e-commerce, una sorta di fiera virtuale permanente  di prodotti già classificati come DOC, DOP e/o  espressione del miglior artigianato locale e della più qualificata manifattura industriale.

 

L’idea generale è quella di valorizzare nel contesto del Made in Italy un segmento di prodotti regionali che verranno ulteriormente qualificati con uno specifico e aggiuntivo label di qualità, quello di “Made in Marche”. Prodotti che incorporano nei modi di produzione  e distribuzione un insieme di valori  etici sempre più apprezzati nella new economy: l’impiego di energie rinnovabili, il basso impatto  ambientale, le filiere corte o a chilometri zero, l’utilizzo di materie prime di elevata qualità provenienti da  coltivazioni e allevamenti biologici, il packaging riciclabile ecc. 




Pagina in allestimento